Azienda Agricola Amicone di Nicola Pacella Funghi Cardoncelli

Funghi Cardoncelli Amicone

dalla Murgia alla Tuscia Funghi Cardoncelli

L’Azienda Agricola Amicone nasce nel 2009 in un canto della Tuscia viterbese. La terra in cui è situata, notoriamente ricca di noccioleti ed oliveti, si caratterizza anche di boschi e di un clima particolarmente umido, condizioni ideali per la coltivazione dei pregiati funghi Cardoncelli (Pleurotus Eryngii).

Il Cardoncello Proibito Lo Sapevate?

Il fungo Cardoncello (Pleurotus Eryingii) è un fungo della famiglia delle Pleurotaceae commestibile molto ricercato ed apprezzato. Questa specie era nota fin dall'antichità e conosciuta fin dai tempi degli antichi romani (citato da Plinio il vecchio). Già nel corso del Medioevo il Cardoncello era un fungo particolarmente conosciuto ed apprezzato in tutta la zona delle Murge. Sebbene, infatti, lo si possa trovare anche in altre parti d'Italia, soltanto questa zona della Puglia può essere a tutti gli effetti definita la culla di questa varietà.

Apprezzato e studiato nel Medioevo e Rinascimento, fu considerato talmente prelibato e afrodisiaco da essere messo all’Indice del Santo Uffizio perché si pensava che avrebbe distolto i fedeli dall’idea di penitenza! Una delle caratteristiche piu' apprezzate è la sua particolare consistenza, simile a quella della carne.